IL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI E GLI AFFIDAMENTI DIRETTI DAL 1° GENNAIO 2024 – 22 luglio 2024 ore 09:00 – 13:00

OBIETTIVI: Con l’approvazione del nuovo Codice dei Contratti, gli affidamenti sotto le soglie comunitarie richiedono un aggiornamento di tutte le procedure in essere.

Quali sono le principali novità? Come effettuare in modo snello un affidamento diretto, senza violare gli obblighi di apertura al mercato, di accertamento del possesso dei requisiti in capo al soggetto aggiudicatario? Quali verifiche di legge espletare e in che modo? Come prendere il CIG? Come pubblicare sulla Piattaforma con Valore legale d ANAC?

A queste ed altre domande si cercherà di dare risposta durante il corso.

Dopo un breve inquadramento storico dell’evoluzione dell’affidamento diretto, si affronterà l’argomento con taglio pratico-operativo, per tutte le procedure di affidamento diretto da espletare a partire dal 1 Luglio 2023, aggiornate alle modalità di digitalizzazione integrale del contratto a partire dal 1 gennaio 2024.

PROGRAMMA:

Gli affidamenti diretti inferiori a 140.000 € (per servizi e forniture) e inferiori a 150.000 € (per lavori), ai sensi dell’art. 50 c.1 lett. a) e b) del D.Lgs. 36 del 31/3/2023:

  • L’affidamento diretto nel nuovo Codice dei Contratti e regime applicabile
  • No qualificazione, no programmazione e no gara nell’affidamento diretto
  • Il divieto di frazionamento
  • I principi di cui al libro I parte I e II a cui sono assoggettati gli affidamenti diretti
  • Il RUP negli affidamenti diretti: nomina, requisiti, compiti e responsabilità
  • La scelta del fornitore e il principio di rotazione
  • I requisiti in capo al fornitore: autocertificazione e DGUE
  • La negoziazione con il fornitore e la comparazione di più preventivi, previo interpello
  • L’affidamento diretto e obblighi di digitalizzazione: il ricorso alle piattaforme di e-procurement
  • AD 3 e AD 5 tra PAD e CPC
  • Le verifiche di legge: modalità operative in ragione dell’importo dell’affidamento
  • Affidamento diretto e FVOE
  • La decisione di contrarre e di affidamento atto unico
  • La cauzione definitiva e il bollo
  • La stipula del contratto: modalità e tempi di stipula
  • Le comunicazioni successive all’ANAC: CO2 e SC

DOCENTE: Dott.ssa Sara Bernasconi, esperta in contrattualistica pubblica

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO: corso on-line in diretta.

DATA: 19 giugno 2024 ore 09:00 – 13:00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 220,00 oltre IVA se dovuta

Scarica il PDF

Vuoi richiedere maggiori informazioni?
Compila il nostro modulo